Servizi

Virtualizzazione desktop

virtualizzazione-desktop

La virtualizzazione desktop per ottenere il massimo dalle proprie risorse informatiche

Sarebbe sconvolgente per un imprenditore pensare che le risorse della propria azienda non vengono impiegate in tutte le loro potenzialità. Pur tuttavia è ciò che può accadere con le macchine che compongono l’infrastruttura informatica: pur di fornire ad ogni dipendente una propria postazione di lavoro con una macchina fisica, magari non si bada a sfruttarne appieno le prestazioni. Grazie alla virtualizzazione, ovvero alla condivisione della stessa macchina da parte di più utenti, tuttavia, le aziende possono essere in grado di rendere il lavoro più efficiente, di esercitare un costante controllo sui dispositivi e soprattutto abbattere significativamente i costi di gestione, di assistenza, e di aggiornamento software.

Più computer virtuali, una sola macchina

Maggiore libertà per i lavoratori, che possono accedere al proprio lavoro in modo semplice e veloce con qualsiasi dispositivo, maggior controllo delle spese, maggiore efficienza: ecco i principali vantaggi della virtualizzazione desktop. Tale tecnologia consente di creare più computer virtuali attraverso l’utilizzo di un software installato su una sola macchina fisica. In estrema sintesi, basterà avere un monitor, un mouse ed una tastiera, senza alcun bisogno del case: tutto sarà supportato da un solo computer, o meglio da un server, capace tuttavia di ristornare all’utilizzatore la stessa interfaccia e la stessa esperienza a cui era abituato.

Vantaggi e implicazioni della virtualizzazione desktop

Molteplici sono gli aspetti positivi insiti nella virtualizzazione desktop: l’utilizzo, nelle varie postazioni, delle sole periferiche aumenta esponenzialmente la loro durata, relegando al solo server tutta la potenza di calcolo; inoltre la piattaforma è estensibile e l’accessibilità è garantita ovunque e con qualunque dispositivo connesso. Di contro, tale tecnologia necessita di una infrastruttura IT particolarmente sviluppata e potente, adeguatamente progettata, e soprattutto di un piano di disaster recovery molto efficiente, dal momento che un guasto del server centrale provocherebbe l’immediato blocco totale dell’azienda. Ricorrere allora alla VDI, resta, pertanto, un investimento molto oneroso da valutare con attenzione.

0 Comments
Share

Reply your comment:

Your email address will not be published. Required fields are marked *