Non categorizzato

Che cosa sono le reti informatiche?

Quando si parla di reti informatiche, ci si riferisce ad un sistema di interconnessione più o meno vasto tra calcolatori, disegnato con il fine di condividere risorse, siano esse hardware o software. L’esigenza di accedere velocemente a dati contenuti nell’hard disk di un’altra postazione di lavoro, così come l’utilità di connettere diversi computer ad una sola stampante è infatti una pratica oramai diffusa ed ampiamente praticata, sia in ambito aziendale che domestico: le reti informatiche permettono la condivisione del lavoro da eseguire in gruppo, l’accesso agli archivi e l’utilizzazione delle risorse in modo semplice, veloce e sicuro.

Tipologia di reti informatiche

Lan, Wan, Internet, Extranet: le reti informatiche si dividono anzitutto in base alla loro grandezza. Una rete Lan, acronimo di “local area network”, individua una condivisione tra dispositivi ubicati in una zona alquanto ristretta, quale potrebbe essere una azienda: la connessione avviene essenzialmente in modo fisico, tramite cavetteria. Ingrandendo l’area, abbiamo la Man, “metropolitan area network”, ovvero quella che potrebbe riguardare un centro urbano di grandi dimensioni, e la Wan, “wide area network”, una rete geografica particolarmente vasta. La connessione globale è garantita da “Internet”, una condivisione di client e server su scala mondiale, il cui accesso è regolato da un protocollo di sicurezza, il TCP/IP.

Le reti informatiche in azienda

Condividere le risorse e garantire velocità nella trasmissione dei dati costituiscono un requisito importantissimo per ogni azienda. Ma come regolare gli accessi all’ICT, rendendolo sicuro ed impedendo eventuali violazioni da parte di terzi? La creazione di reti informatiche intranet ed extranet sono eccellenti soluzioni: decidendo quali dispositivi connettere alle reti, infatti, e fornendo dei protocolli di sicurezza adeguati, ovvero delle precise regole per la trasmissione e la ricezione dei dati, è possibile controllare il traffico e far sì che solo il personale autorizzato abbia accesso al database o al progetto.

1 Comments
Share

1 Comment

  1. Malte K
    14 Dicembre 2018 at 8:54 pm

    TCP/IP non è un protocollo di sicurezza, ma un protocollo di controllo della trasmissione, che gestisce l’organizzazione dei dati e il controllo della trasmissione degli stessi. Poi l’internet non è “regolato” con TCP, è un metodo comune per trasmettere dati. Ci sono anche altri protocolli molto utilizzati, come UDP e ICMP.

    https://storiadiinternet.wordpress.com/arpanet/il-protocollo-tcpip/
    https://en.wikipedia.org/wiki/Transmission_Control_Protocol
    https://en.wikipedia.org/wiki/Computer_network#Organizational_scope

Reply your comment:

Your email address will not be published. Required fields are marked *