Non categorizzato

iCloud: il supporto ideale per ogni dispositivo Apple

Tra i prodotti ed i servizi proposti dall’azienda più innovativa e visionaria nel panorama mondiale delle nuove tecnologie, non poteva assolutamente mancare un hosting: parliamo di Apple, quindi di iCloud, un versatile e potente servizio SaaS, acronimo di “software as a service”, capace di supportare efficacemente il sistema operativo iOS e di offrire all’utente la miglior esperienza di utilizzazione del proprio dispositivo. Con iCloud, infatti, è possibile archiviare in modo semplice qualsivoglia tipologia di file in uno spazio virtuale riservato al cliente ma che è possibile aprire ad amici e parenti, ad esempio per condividere foto o video.

Cosa è e come funzione iCloud

iCloud, il sistema di cloud computing sviluppato da Apple, non è solo un semplice spazio di archiviazione per documenti, foto o file musicali, ma il supporto necessario per massimizzare le prestazioni dei dispositivi Apple: è così possibile rintracciare e recuperare il proprio iPhone, iPad o iPod Touch in caso di smarrimento, ma anche utilizzare il calendario come una vera e propria agenda, archiviare le mail, personalizzare la libreria musicale o delle immagini, fino a sincronizzare le password in uso su tutti i dispositivi; inoltre iCloud prevede la possibilità di eseguire giornalmente un backup completo ed automatico dei dispositivi iOS, per evitare il rischio di perdita accidentale dei propri dati. Le potenzialità del cloud di Apple, infine, approdano anche all’eterno rivale Microsoft: con Windows 7, infatti, è possibile accedere ad iCloud anche dal desktop per modificare i file archiviati.

Lo spazio di storage

Utilizzare iCloud sui dispositivi Apple è molto conveniente, sia per conservare al sicuro i propri ricordi, sia per avere spazio sui dispositivi mobili; semplicissimo da configurare, l’azienda statunitense offre un servizio di assistenza. Lo spazio di hosting messo a disposizione gratuitamente è di 5 GB, ma che può essere aumentato fino a 2 TB sottoscrivendo un piano tariffario mensile personalizzabile: Apple propone un canone di soli 0,99 € al mese per 50 GB di memoria.

0 Comments
Share

Reply your comment:

Your email address will not be published. Required fields are marked *